Acquaticità neonatale

L’acquaticità neonatale è un’attività che fa riferimento agli aspetti dell’adattamento fisico e sensoriale in acqua. Essa coinvolge lo sviluppo motorio ,cognitivo ed emotivo del bambino, nonché l’area relazionale e psicologica del bambino e della diade madre- figlio.

In sintesi, è la modalità peculiare del bambino di vivere la realtà acquatica, di sperimentarla e di conoscerla.

Nei corsi di acquaticità neonatale, l’acqua ha una notevole importanza poichè richiama la gestazione del bambino nel grembo materno e dunque rappresenta  il mondo delle emozioni, dell’affettività.

Compito fondamentale dell’operatore è quello di “SCALDARE L’ACQUA” e sviluppare benessere, non come assenza di malattia, ma come cura del setting attraverso l’ascolto empatico della relazione genitore- figlio.

focus on

Gli obiettivi:

  • il perseguimento dell’autonomia in acqua, intesa non come semplice attività natatoria, ma come capacità di sperimentare l’attività libera, consapevole e piacevole degli spazi;
  • rafforzare cuore, polmoni e muscoli del bambino attraverso la pressione idrostatica dell’acqua;
  • migliorare il coordinamento e l’equilibrio del bambino;
  • favorire un corretto sviluppo psicomotorio;
  • favorire una relazione affettiva privilegiata tra bambino e genitore in un ambiente riconosciuto come mediatore relazionale, attraverso il contatto pelle a pelle.

L’approccio utilizzato è un metodo progressivo, che si struttura passo passo per accompagnare il bambino attraverso la lettura dei feedback e degli stati d’animo di mamma e figlio.

Le attività si differenziano in base alla fascia d'età e comprendono:

  • ambientamento a secco e in acqua;
  • esplorazione;
  • autonomia con i presidi di galleggiamento;
  • stimolazione ed educazione psicomotoria
  • immersione e tuffi;
  • gioco (giochi di equilibrio, giochi che stimolano i riferimenti spaziali, gioco simbolico, gioco dei travasi e giochi di gruppo);
  • coccole e rilassamento, un momento molto importante poiché è il momento in cui genitore e figlio si abbandonano l’uno all’altro portando con se le conquiste avvenute durante la lezione;
  • congedo;
  • analisi del lavoro.

— Area Medico Riabilitativa —

Articoli Recenti

Acquaticità Neonatale

Acquaticità neonatale L’acquaticità neonatale è un’attività che fa riferimento agli aspetti dell’adattamento fisico e sensoriale

Cos’è una Bia

Cos’è una Bia. La bioimpedenziometria corporea è un esame rapido, non invasivo, di semplice utilizzo

Resta connesso!

Vuoi ricevere aggiornamenti sulle nostre attività, promozioni e news.
Iscriviti adesso alla nostra newsletter inserendo la tua mail e sarai subito connesso.

Contattaci

Centro Ortopedico

+39 0935 41555

h08:30 - 13:00 / h14:30 - 19:00

Area Medico Riabilitativa
Amministrazione

+39 0935 533657

h09:00 - 13:00 / h14:30 - 19:00

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili. Rivedi le preferenze dei cookie!

La funzione “Google Maps” usa i cookie che si è scelto di disabilitare. Per visualizzare questo contenuto, abilitare i cookie: clicca qui per le preferenze sui cookie.

Utility

Certificazioni

UNI EN ISO 9001:2015
UNI EN ISO 13485:2016